Iniziative

Insieme, per rifondare e unire il centrodestra

di Lorenzo Castellani e Adolfo Urso

Il centrodestra italiano è oggi diviso, frazionato, spesso privo di contenuti, in difficoltà nella selezione e nel rinnovamento della propria classe dirigente. Parte contribuisce alla azione di governo, parte più significativa si colloca alla opposizione. Il rischio è quello di vedere, nel montare del populismo grillino, la destra italiana ridotta a giocare un ruolo marginale nel dibattito pubblico tanto in termini culturali quanto politici.

Un pericolo tangibile, preso atto dell’incapacità di superare la parabola discendente del berlusconismo e gettare le fondamenta per un’area politica ampia che sappia riconoscersi nei valori della libertà, dell’Europa, dell’Occidente. Di fronte a questo smarrimento ideale e allo stallo politico che ne deriva, La Cosa Blu e la Fondazione Farefuturo scelgono di collaborare per realizzare luoghi di confronto e di dibattito, senza preclusioni, nel tentativo di “riaccendere” il cervello del centrodestra, con l’ambizione di creare una nuova classe dirigente per il prossimo futuro. Non una fusione né alcuna collocazione partitica, ma semplicemente l’idea di costruire un hub, un porto aperto a tutti coloro che si riconoscono nelle coordinate che abbiamo descritto, senza rancori ne recriminazioni sul passato ma con il desiderio di realizzare un percorso comune.

Inizia, dunque, una partnership, aperta e ariosa, che si costituirà di dibatti, eventi, proposte e articoli rivolti a tutti coloro che non si riconoscono nella nuova sinistra di Matteo Renzi, nell’inconcludenza populistica a 5 stelle e nelle rincorse dietro questa cui si prodiga una certa destra anti-europeista. Pensiamo che alle prossime elezioni politiche servano certamente nuovi protagonisti, ma soprattutto una chiara rotta culturale e programmatica capace di rifondare il centrodestra italiano e fornire le risposte che oggi questo non è più in grado di dare al proprio elettorato.

E’ una sfida ambiziosa, impegnativa, controvento e per questo riteniamo che serva quanta più energia si riesca a raccogliere. Vogliamo essere l’effervescente culturale capace di rivitalizzare un’area politica che oggi pare paludosa, immobile, chiusa in sé stessa, nel pieno di una crisi politica e d’identità. Vogliamo stimolare le grandi e radicali riforme di cui il Paese ha disperatamente bisogno e di cui il centrodestra dovrebbe esserne alfiere. Vogliamo farlo con ognuno di voi, con ogni associazione, gruppo, testata, rete che voglia condividere un sentiero ripido, difficoltoso, ma che se percorso fino in fondo saprà dare al Paese la destra di cui necessità e di cui avverte la mancanza. Aperta, competitiva, rinnovata nei protagonisti e forte nelle idee.

RP da La Cosa Blu

 

Farefuturo

Farefuturo promuove la cultura delle libertà e dei valori dell'Occidente nel quadro di una rinnovata idea d'Europa, forte delle proprie radici e consapevole del proprio ruolo nei nuovi scenari internazionali.

Aggiungi Commento

Clicca qui per commentare

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi