Logo-Chartaminuta-esteso-or-min

“Lascio a casa gli operai No Vax ma li pago lo stesso”

Di

Duilio Paolino imprenditore e componente il Consiglio di amministrazione della nostra Fondazione è stato intervistato dal quotidiano La Repubblica. L'intervista che ha come titolo " Lascio a casa gli operai No Vax ma li pago lo stesso", riporta la sua iniziativa che denota il grande senso civico che caratterizza la migliore impresa italiana. Paolino infatti afferma nell'intervista  "Sono responsabile della salute di tutti i miei dipendenti, anche di chi non si vaccina che è più a rischio. Così, finché la situazione non cambierà e ci saranno protocolli chiari, chi non ha neanche la prima dose del vaccino sarà pagato per...

Leggi di più

La qualità della giustizia nell’era digitale

Di

È ben difficile in geografia, come in morale, capire il mondo senza uscire di casa propria. Voltaire   Antefatto Poiché siamo fallibili e limitati, abbiamo bisogno di criteri che ci travalicano e che al contempo siano portatori per noi di un senso. Un senso così denso da generare un ordine appropriato proprio laddove le vite sono diverse, le situazioni diverse, le persone diverse. Un ordine appropriato alla unicità soggettiva che nel soggettivismo non si perda. Così sarebbe ragionevolmente accettabile esprimere uno dei temi fondativi del pensiero politico che attraversa l’occidente, permea istituzioni e ambiti di autorità, sancendo una ratio decidendi comune a qualsiasi forma di limen...

Leggi di più

Multinazionali, mordi e fuggi

Di

Siamo saliti ad oltre mille lavoratori, per la precisione 1164, gettati con le loro famiglie sulla strada solo dalle quattro multinazionali che sono in questo periodo agli onori delle cronache per occupazioni da parte delle rispettive maestranze di autostrade e ferrovie, per presidi, per picchetti dinanzi ai rispettivi stabilimenti, per manifestazioni di proteste anche eclatanti. L'ultima è la Timken di Villa Carcina in provincia di Brescia che, senza nemmeno far ricorso agli ammortizzatori sociali, ha annunciato ai 110 addetti la chiusura dello stabilimento. Da qualche anno erano in pericolo anche i 400 lavoratori della Whirpool di Napoli, che il primo...

Leggi di più

Il Lunedì letterario, ritorna a settembre

Di

Carissimi, nonostante il difficile momento attraversato a causa del Covid, la Fondazione non si è mai fermata, anzi, grazie agli strumenti offerti dalla tecnologia ha coinvolto la sua comunità in innumerevoli iniziative, nello specifico, un primo ciclo di presentazione di libri che si è appena concluso con il volume "Antipolitica" di Giovanni Orsina e David Allegranti. Vi è comunque la possibilità di rivedere sul nostro sito, il programma completo Questa iniziativa, non si esaurisce, ma riprenderà a settembre e sarà cura della segreteria informarvi sul nuovo calendario.

Leggi di più
agenda
fomazione
storico
editoria