Logo-Chartaminuta-esteso-or-min

Pesa su tutti il debito dei Paesi del Nord

Di

L’attuale piano di rilancio post-Covid19 della Commissione Europea prevede lo stanziamento di 500 miliardi di euro di sovvenzioni e 250 miliardi di euro di prestiti agli Stati membri. A questo piano si stanno opponendo Olanda, Danimarca ed altri paesi del Nord Europa – con la Germania che fino all’altro ieri la pensava allo stesso modo. Ma se questi paesi adempiessero al loro dovere, ovvero ai loro debiti, il piano di rilancio sarebbe forse superfluo. Vi sembra strano? Dal contemporaneo avverarsi di due problemi: (1) pieno dispiegamento dell’indiscriminata globalizzazione degli scambi con l’ingresso della Cina nel WTO e (2) introduzione...

Leggi di più

Luci ed ombre del decredo rilancio

Di

Ora è il momento di fare una valutazione serena su quanto il lockdown da covid-19 ha effettivamente provocato. E’ indubbio che questa calamità abbia fatto emergere degli aspetti positivi del nostro essere italiani da un lato, ma dall’altro abbia messo a nudo molte criticità del nostro sistema politico-amministrativo. Chi si è trovato a gestire questa eccezionalità si è fatto trovare impreparato, non importa se sia stato dovuto ad inesperienza, ad incapacità o a solo un complicato intreccio di problemi non gestibili nel loro insieme, ma sta di fatto che i membri del Governo, in prevalenza senza esperienza imprenditoriale o...

Leggi di più

Partecipazione, se non ora quando

Di

E' indubbio che la globalizzazione dei mercati ha sempre più bisogno, a qualsiasi latitudine e longitudine si operi, di coinvolgere e rendere corresponsabili della vita e del destino delle imprese, le cosiddette risorse umane. Negli ultimi anni, prima la rincorsa al profitto per il profitto, poi la crisi finanziaria ed economica, hanno causato tra gli altri drammi un alto tasso di disoccupazione. Risulta evidente inoltre che la crisi del cosiddetto capitalismo finanziario si potrà superare, incentivando e promuovendo nuove forme partecipative e con la diffusione in particolare dell'azionario tra i dipendenti delle singole aziende. Oggi il tema è tornato al centro...

Leggi di più
agenda
fomazione
storico
editoria