Maggio 2018

Altro che "governo del cambiamento", qui sta nascendo un nuovo Nazareno…

Il “contratto di governo” tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini? Dopo una lettura attenta, in tutta onestà, non possiamo dire che questo: sembra piu un programma pensato per essere approvato con i “like” dal referendum on-line della piattaforma Rousseau o nei gazebo leghisti piuttosto che un progetto organico...

Aprile 2018

Gli elettori bocciano il “teatrino” di Di Maio. Ora governo di centrodestra

L'“esplorazione” più convincente l’hanno fatta gli elettori in Friuli Venezia-Giulia ponendo fine al “teatrino” di Luigi Di Maio, che ora non sa più che parte recitare. Gli elettori sono stati chiari e penso che almeno Casaleggio junior l'abbia capito. Qualcuno adesso lo spieghi al candidato premier che calca la...

Dicembre 2017

La vittoria di Musumeci? Rivoluziona la politica italiana per cinque motivi (leggeteli)

Il successo di Nello Musumeci e del centrodestra in Sicilia è tanto più importante di quanto già appaia per cinque motivi: Primo, perché la Sicilia era la roccaforte di Grillo e i cinque punti in più sul candidato di Cinque Stelle dimostra che il centrodestra riunito è assolutamente nelle condizioni...

Dall’industria all’agricoltura: ecco le ricette per la "rivoluzione" del merito in Sicilia

Pubblichiamo il documento integrale elaborato da Adolfo Urso e da Fratelli d'Italia per la proposta di sviluppo industriale della Sicilia. Documento che sarà spunto determinante del programma del candidato presidente del centrodestra Nello Musumeci. *** PROPOSTE SICILIA Misure per lo sviluppo e l'occupazione: innovazione, infrastrutture, industria, turismo, agricoltura. La Regione Sicilia è in...

Impresa, famiglia e lavoro: così si rifà grande l’Italia

Dieci anni dopo la grande crisi finanziaria e bancaria del 2007 l'Europa è in profonda crisi politica ed istituzionale ma i singoli Stati europei hanno avuto riscontri diversi. Germania, Francia, Gran Bretagna e tanti altri, persino l'Irlanda su cui la crisi economica aveva avuto un impatto tremendo, sono da tempo...

Contro il “grande inciucio”? La destra può farcela. È l’ora del Fronte degli italiani

La destra italiana è davanti ad un bivio: può finalmente crescere ed affermarsi come protagonista, superando la tagliola del 5 per cento prevista dalla nuova legge elettorale che sembra in procinto di essere approvata. Oppure, potrebbe essere cancellata dal Parlamento, per la prima volta nella storia della Repubblica. Lo...

“POPOLARI & POPULISTI”. ECCO PERCHE’ MARINE HA PERSO E LA DESTRA ITALIANA PUO’ VINCERE

Il risultato conseguito da Marine Le Pen è quasi il doppio di quello raggiunto da suo padre nel celebre confronto con Chirac del 2002, ma comunque ben lontano dalla conquista dell’Eliseo. Cosa ha conseguito e cosa le è mancato. Ha conseguito una parte dell’elettorato di Fillon, che non ha...