Settembre 2020

Sei verità sul Recovery Fund

È possibile dare un giudizio obiettivo su quanto è accaduto a Bruxelles in merito all’approvazione del cosiddetto “Next Generation EU” (o “Recovery Fund”), ovvero un piano di aiuti finanziari agli Stati facenti parte dell’Unione Europea per fare fronte alla crisi economica conseguente alla pandemia da Covid-19? Credo di sì,...

Otto ragioni per il NO MES

MES è l’acronimo italianizzato di European Stability Mechanism, ovvero di un’istituzione finanziaria internazionale istituita con un Trattato firmato da tutti i 19 membri della cosiddetta ‘eurozona’, ovvero i Paesi aderenti all’Unione Europea che hanno adottato come moneta comune l’euro. I 19 paesi si sono impegnati a contribuire al fondo...

Damilano, la costituente e il primato della politica

Ho visto con ritardo l’editoriale di Marco Damilano su L’Espresso di qualche settimana fa (26 maggio 2020), un articolo che va segnalato perché pare richiamare una questione cruciale per il futuro dell’Italia, quello di un nuovo patto costituente. Ora, dopo il primo entusiasmo per aver letto nell’incipit che occorre «una...

Aprile 2020

Vita e morte nella ripartenza

Vorrei fare una rapidissima considerazione sul tema del “come ripartire, come reagire”, dopo l’ultimo, controverso e inadeguato decreto del Presidente del Consiglio e a séguito della riunione telematica di ieri del Comitato scientifico della Fondazione Farefuturo; ciò con riferimento all’intervista rilasciata alla berlinese Tagesspiel dall’attuale Presidente del Bundestag tedesco,...

Novembre 2019

Quale presidenzialismo per l’Italia?

Il Parlamentarismo e i suoi limiti Negli anni della cosiddetta “prima Repubblica” (a mio avviso però la sola e unica che abbia avuto l’Italia), una contrapposizione significativa spesso risorgente nel dibattito politico (sia a sinistra sia a destra) fu quella tra “parlamentaristi” e “presidenzialisti”. In verità, già alla Costituente non...