Gennaio 2022

Il lunedì letterario con Alessandro Amorese

Cosa ha rappresentato la Giovane Italia? Baldoni e Amorese raccontano i due decenni del più importante movimento giovanile di studenti del secondo dopoguerra. Nata a Milano nel 1950, l’Asan Giovane Italia ha caratterizzato dentro e fuori le scuole italiane una presenza preponderante: sindacalismo studentesco, pubblicazioni e giornalini, attenzione alla cultura ed...

Il cenacolo di Farefuturo

Carissimo, nel valutare l'attuale andamento della pandemia e le nuove misure di contrasto, abbiamo deciso di posticipare il primo dei tre eventi conviviali promossi dal Cenacolo di Farefuturo, previsto nella prestigiosa sede di Palazzo Rospigliosi il prossimo lunedì 24 gennaio. L'evento, che prevede la partecipazione del politologo Ernesto Galli Della Loggia,...

il lunedì letterario con Edoardo novelli

I manifesti sono stati, assieme ai comizi, il principale strumento della comunicazione politica della seconda metà del Novecento. Attingendo ai diversi repertori simbolici della politica, alle avanguardie artistiche, alla propaganda bellica, alla pubblicità, al fumetto e ai linguaggi della protesta, hanno raccontato le stagioni e gli avvenimenti salienti dell’Italia...

Dicembre 2021

Le relazioni transatlantiche nell’incontro tra Urso e Scott

Con la delegazione dell’IRI - International Republican Institute guidata da Scott Mastic, Vicepresidente IRI, Jan Surotchak, Direttore per la strategia transatlantica dell’IRI, Thibault Muzergues, Direttore IRI per l'Europa, abbiamo approfondito i legami transatlantici e come la collaborazione tra Italia e Stati Uniti possa svilupparsi nel Mediterraneo allargato. Ne parleremo anche...

Il lunedì letterario con Federico Mollicone

L'emergere della nuova economia basata su piattaforme digitali, algoritmi e intelligenza artificiale ha reso inadeguato il sistema vigente di regole e regolatori”.  “L’Italia in scena – La cultura, l’innovazione, la pandemia. Tre anni di battaglie fuori e dentro il Palazzo per costruire la Destra di governo” di Federico Mollicone...