Luglio 2017

E se il modello riformista di Bergoglio fosse proprio Benedetto (XVI)?

di Fernando Massimo Adonia C’è inquietudine dentro e fuori le mura leonine. Nubi ben visibili si addensano sui Sacri Palazzi. È dai giorni della rinuncia, infatti, che il nome Ratzinger non rimbalzava con tanta insistenza sugli organi di stampa mondiali. Che sia quello di Joseph o del meno ingombrante George,...

Novembre 2016

Nel dilemma della scelta, ciò che conta davvero

Il tempo scorre e ci avviciniamo al 4 dicembre, fatidico giorno del Referendum, unico argomento che sembra catturare l’interesse della nostra classe “politica” che non sembra rendersi conto dell'aumentato livello di povertà, che ha ormai colpito anche la classe borghese, della diffusa percezione di insicurezza personale, economica e sociale...

Ottobre 2015

L’Italia e le Sanzioni. Quando la Geopolitica si scontra coi mercati. Quattro casi di studio per gli interessi economici italiani: Eritrea, Iran, Russia e Sudan

Con il sostegno del Ministero Affari esteri e della Cooperazione internazionale e di Confindustria. Interventi di:Adolfo Urso (presidente della Fondazione Farefuturo), Benedetto Della Vedova (sottosegretario per gli affari esteri e la cooperazione internazionale), Licia Mattioli (presidente dell'Unione Industriale di Torino), Paolo Quercia (direttore Centro studi Cenass), Pier Ferdinando Casini...

Le porte economiche e finanziarie per la grande Asia: Hong Kong, Singapore, Taiwan

Meeting internazionale con gli interventi di Adolfo Urso (presidente della Fondazione Farefuturo), Fabrizio Del Franco (economista), Riccardo Monti (presidente dell'Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese (ICE)), Giulio Maria Terzi di Sant'Agata (diplomatico e ambasciatore italiano), Pier Ferdinando Casini (senatore, presidente della Commissione Affari esteri del Senato,...

NUOVA MISSIONE IN IRAN PER IL PRESIDENTE URSO

Il Presidente Urso si recherà il prossimo 26 settembre a Teheran. - "E' cambiato lo scenario, non più quello del timore ma uno scenario della speranza rispetto ad un mercato che finalmente si potrebbe riaprire; La grande cultura storica dell’Iran dove la si riconosce? Dal fatto che a differenza di altre aree dell’islam,...

LE NUOVE ROTTE DEL LEVANTE – Le imprese meridionali e la sfida dell'internazionalizzazione

Il Presidente Adolfo Urso parteciperà domani al meeting internazionale “LE NUOVE ROTTE DEL LEVANTE – Le imprese meridionali e la sfida dell’internazionalizzazione” organizzato dalla società IWS in collaborazione con Fiera del Levante, Camera di Commercio di Bari e POLIS Avvocati, il convegno avrà inizio alle ore 9  presso la Fiera...

ACCORDO IRAN, UNA GRANDE SPERANZA

Carissimo, l'annunciato oggi a Vienna apre una nuova fase storica nei rapporti con l'Iran e consentirà alla Comunità internazionale di fronteggiare meglio il terrorismo islamico. Abbiamo sempre creduto che questo fosse possibile ed auspicabile, nell'interesse dell'Italia e dell'Europa e dei popoli martoriati del Grande Medio Oriente. Insieme possiamo farcela. Per questo...

INDAGINE SUGLI EFFETTI DELLE SANZIONI PERCEPITI DAGLI ITALIANI

A corredo del convegno internazionale sulle sanzioni la Fondazione Farefuturo ha voluto sondare la percezione da parte dei cittadini delle sanzioni come strumento di geopolitica e la conoscenza degli effetti che queste producono nei paesi interessati.Il Questionario, volutamente non tecnico, ha evidenziato diversi inaspettati risultati. In particolare la strumento...

Convegno internazionale organizzato dalla Fondazione Farefuturo

L’ITALIA E LE SANZIONI Quando la Geopolitica si scontra coi mercati Quattro casi di studio per gli interessi economici italiani: Eritrea, Iran, Russia e Sudan http://www.radioradicale.it/scheda/441334/convegno-nazionale-dal-titolo-l-italia-e-le-sanzioni-quando-la-geopolitica-si-scontra-con-i-mercati-quattr TG2 (da min 24.28 a min 26.12) http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-f73130e0-03fa-4947-bf55-f1494d19e29c-tg2.html#p=  L'italia e le sanzioni.pdf Roma, giovedì 7 maggio  2015 Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione Internazionale - Sala delle Conferenze Internazionali