Agosto 2017

E se il modello riformista di Bergoglio fosse proprio Benedetto (XVI)? di Fernando Massimo Adonia

C’è inquietudine dentro e fuori le mura leonine. Nubi ben visibili si addensano sui Sacri Palazzi. È dai giorni della rinuncia, infatti, che il nome Ratzinger non rimbalzava con tanta insistenza sugli organi di stampa mondiali. Che sia quello di Joseph o del meno ingombrante George, il fratello a...

L’Italia e il suo capitale culturale: un museo a cielo aperto da "progettare"

di Tiziana Montinari Noi italiani abbiamo un quid pluris, un tratto distintivo, qualcosa che si sostanzia nel genio artistico e nella creatività che rende il made in Italy qualcosa di unico al mondo tant’è che l’Italia è il paese con il maggior numero di siti Unesco al mondo. Al contempo...

Legge Fiano, ius soli e “agenda Repubblica”: la nuova “dettatura”?

Storicizzare. Fare pace con la storia. Comporre un racconto nazionale, senza omissioni o “parentesi” crociane, nel senso di Benedetto Croce. Dovrebbero essere questi i punti a, b e c di una moderna democrazia che governa una società spigliata e smaliziata se non completamente pacificata. I punti di una comunità...

Nuova maturità, dalla buona scuola alla scuola buonista

Dopo quasi cinquant’anni i sessantottini hanno vinto: il sei politico, con ogni probabilità, diventerà legge. La riforma, quella che doveva disegnare la tanto decantata buona scuola, invero certificherà la scuola buonista: che chiude un occhio, che dà una spintarella, che riflette la parabola discendente, che ormai dura da anni,...

Charlot e l’attualità della sua immortale Opera

Era nato tra gli ultimi Charles Chaplin, nella povertà delle periferie di Londra... prima di diventare il più grande pioniere e protagonista indiscusso del Cinema... prima di ricevere le onorificenze, in Francia, di Commendatore della Legione d'Onore da parte del Presidente gollista Pompidou ed in Inghilterra, di Baronetto da...

Il "sociologo" Tullio De Mauro

In questo momento di commemorazioni dell’opera e dell’impegno civile di Tullio De Mauro, è utile sottolineare la dimensione sociologica dei suoi studi di linguistica. L’interesse del Maestro per la lingua italiana non era solo intrinseco, egli ha mostrato un interesse radicale per l’impatto sociale, per gli effetti individuali e collettivi...

Dicembre 2016

Ottobre 2015

Accordo di collaborazione tra Ff e Association of Foreing Relation di Taipei

Siglato oggi l'accordo di collaborazione tra la Fondazione Farefuturo  e la Association of Foreign Relation di Taipei. All'incontro insieme al Presidente Adolfo Urso, l'Ambasciatore Francisco H.L. Ou. I cordinatori delle attività saranno per Ff il Dott. Fabrizio del Franco mentre per la AFR la Dott.ssa Judy Chang