Febbraio 2009

Di Pietro indagato a Roma per offesa al capo dello Stato

 ROMA - L'onorevole Antonio Di Pietro è stato iscritto nel registro degli indagati per offesa all'onore o al prestigio del presidente della Repubblica. L'iscrizione, come atto dovuto, è conseguente alla denuncia che contro il parlamentare è stata presentata il 31 gennaio dall'Unione delle Camere penali italiane (Ucpi). A firmare...

Preghiere in piazza e moschee: la (vera) posizione della Chiesa

 Non solo recessione. Le luci del Natale trascorso hanno evidenziato le ombre del mondo presente, insidiato dal terrorismo internazionale, e l’insicurezza dell’Occidente, stordito dai continui flussi migratori e in profonda crisi identitaria. Le cronache dei giorni di festa hanno registrato una significativa sequenza di eventi: la morte di Samuel...

Settembre 2008

"Più impegno per rilancio del Sud"

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha rilanciato il suo appello per un maggiore impegno verso il Mezzogiorno da parte delle istituzioni nazionali, regionali e locali. Per il Capo dello Stato, i problemi del territorio e dello sviluppo si possono risolvere facendo leva "sul patrimonio di risorse imprenditoriali e...