Novembre 2019

Quale presidenzialismo per l’Italia?

Il Parlamentarismo e i suoi limiti Negli anni della cosiddetta “prima Repubblica” (a mio avviso però la sola e unica che abbia avuto l’Italia), una contrapposizione significativa spesso risorgente nel dibattito politico (sia a sinistra sia a destra) fu quella tra “parlamentaristi” e “presidenzialisti”. In verità, già alla Costituente non...

Maggio 2018

Uscire dallo "stallo" con lo spirito che emerge dalla Nazione: il presidenzialismo

Ci risiamo, governo tecnico o di scopo o “neutrale”, nell’ultima versione appena coniata. La giusta condanna di una legge elettorale che non poteva non produrre questo risultato. Intanto qualcuno si gode il teatrino da dietro le quinte. E si ritorna alla consueta campagna elettorale, che non si è mai...

Uscire dal degrado istituzionale: Fico e il rischio "boldrinismo"

Il voto del 4 marzo scandisce una nuova fase politica che può essere considerata da due prospettive: l’avvento della cosiddetta Terza Repubblica – la cui durata, però, è ancora tutta da decifrare – ma anche come la fine simbolica di quella lunga crisi protrattasi dopo le elezioni del 2013. Il discorso...

E la Terza Repubblica parte con il "destra-centro", il verso giusto

Nemmeno due settimane fa il paradigma del sistema politico italiano prevedeva ancora due “sintagmi”, due elementi strutturali del proprio significato: centrodestra e centrosinistra, per quanto con un elemento inedito, il Movimento di Grillo, a definire la novità dell'architettura. Nel giro di pochi giorni, invece, lo stravolgimento del sistema politico...

Auguri Costituzione? Sì, ma basta con la "sacralità". E’ un labirinto…

Settant'anni fa veniva promulgata la Costituzione della Repubblica Italiana. Anziché perderci in banali celebrazioni, vogliamo proporvi uno spunto di riflessione più approfondita, attraverso un estratto del libro "Costituzione, Stato e crisi" di Federico Cartelli (disponibile in formato ebook e cartaceo a questo indirizzo). Questo testo – in alcuni passaggi volutamente...