Logo-Chartaminuta-esteso-or-min

Nasce Charta 2.0

Di

Presentazione della nuova Charta minuta, guidata  da Mauro Mazza, nuovo direttore editoriale della Fondazione.

Leggi di più

Come l’Europa può affrontare la disinformazione

Di

La prosecuzione delle ostilità in Ucraina da parte della Russia è destinata ad esporre per lungo tempo l’Unione Europea all’incessante attività di disinformazione di Mosca. Questo genere di minacce asimmetriche sono anche le uniche praticabili, insieme agli attacchi hacker, da un paese prostrato dalla guerra ed economicamente allo stremo. Oltre a richiedere risorse inferiori rispetto ad altre attività destabilizzanti infatti, sfruttano una profonda conoscena della materia che risale ai tempi dell’Unione Sovietica e che è stata sapientemente adattata dalle agenzie russe per operare nelle piattaforme digitali. La cifra per comprendere lo sforzo messo in atto da Mosca e il suo...

Leggi di più

Ottaviani: brigate russe in azione, oggi

Di

Una guerra subdola, impalpabile, all’apparenza meno invasiva dell’orrore a cui stiamo assistendo in Ucraina, ma che sul lungo termine procura danni irreparabili. Un Paese, l’Italia, che per motivi storici ed economici viene percepito dai russi come particolarmente appetibile e malleabile e che adesso si trova davanti il rischio concreto di vedere il voto politico del 2023 influenzato indirettamente da Mosca. Marta Ottaviani nel suo libro Brigate Russe (edito da Ledizioni e pubblicato un mese prima lo scoppio della guerra in Ucraina) ha spiegato cosa sia la guerra non lineare e perché nessun Paese possa dirsi al sicuro. Marta Ottaviani, come...

Leggi di più

Giovani e lavoro

Di

Uno studio svolto appena qualche mese fa dalla Fondazione Studi Consulenti del Lavoro riguardo il tasso di occupazione dei giovani nel mondo del lavoro ha fatto emergere che l' Italia risulta essere la nazione con la più bassa percentuale di occupati al disotto dei 40 anni (esattamente il 32% contro la media del 41% in Europa). Questa generazione di giovani  chiamati pandemials sono coloro i quali  hanno vissuto due crisi sociali (la crisi finanziaria iniziata nel 2008 e la pandemia del Covid 19)  che hanno inciso profondamente nelle loro aspettative di vita, tutto ciò ha pregiudicato inevitabilmente l'accesso nel mondo del...

Leggi di più

Charta minuta, una palestra di dialogo

Charta minuta è la Rivista online della Fondazione Farefuturo.

Quando nacque, nell’ormai lontano 1997, nessuno poteva pensare che questa esperienza sarebbe durata tanto a lungo. Siamo infatti, la Rivista di cultura politica più longeva nel panorama di centrodestra.

Venticinque anni di pubblicazioni, articoli, approfondimenti che hanno fatto diventare Charta minuta una delle Riviste più apprezzate e seguite dell’intero panorama politico, sia di centrodestra che di centrosinistra.

Un altro punto di forza è stato quello di coinvolgere persone competenti nelle tematiche scelte, non solo politici di tutti gli schieramenti, ma anche imprenditori, economisti, accademici, che con i loro interventi hanno contribuito a realizzare un prodotto di qualità.

Altro aspetto importante è stato quello di portare avanti sempre, una politica di proposta, mai di propaganda, evitando in questo modo che Charta minuta diventasse solo una Rivista per alcuni, ma facendola diventare un magazine aperto a ogni iniziativa a favore della Società e del Paese.

Adattandosi ai cambiamenti, è diventata una testata online; in questo modo, ha favorito la veicolazione delle idee in maniera più veloce, adattandola alle nuove esigenze.

Queste sono le basi sulle quali il progetto è nato 25 anni fa e sulle quali continueremo a lavorare.