Si è insediato sabato 19 ottobre 2019, il nuovo Comitato Scientifico della Fondazione. Competenza e meritocrazia, cultura e scienza per un nuovo progetto di governo del centrodestra. La riunione ha individuato il nuovo programma dei lavori, con idee e progetti per riaffermare il ruolo dell’Italia nell’epoca della globalizzazione.

COMMISSIONI TEMATICHE

Ambiente, Energia Comunicazione, Informazione, New Media Cultura politica, Etica, Religioni 

Difesa, Interesse nazionale Economia, Finanza –  Giustizia Immigrazione  

Investimenti pubblici, Infrastrutture   PA, Normazione   PMI Scienza, Tecnologia, Innovazione – 

Società

 

COMITATO SCIENTIFICO

Francesco Alberoni, sociologo
Leonardo Allodi, professore di sociologia dei processi culturali, Università di Bologna
Enrico Argentiero, esperto mercati internazionali
Giovanni Basini, avvocato
Giuseppe Basini, astrofisico, deputato
Francesco Paolo Bello, avvocato
Giuseppe Bernardi, professore di diritto privato, Università La Sapienza
Marco Bertolini, generale
Stefano Bertollini, avvocato
Mariano Bizzarri, prof medicina sperimentale, Università La Sapienza
Pierluigi Borghini, ingegnere
Nuccio Guerino Bovalino, sociologo, ricercatore del CEAQ Sorbonne
Marco Bracaglia, imprenditore
Gianluca Brancadoro, avvocato
Federico Cartelli, ricercatore
Cristina Cattaneo, ricercatrice
Giorgio Cazzaniga, industriale orafo
Giuseppe Cecere, professore di lingua e letteratura araba, Università di Bologna
Gabriele Checchia, ambasciatore
Giovanni Maria Chessa, ricercatore
Mario Ciampi, politologo
Renato Cristin, professore di filosofia teoretica, Università di Trieste
Raffaele De Lutio, ambasciatore
Federico Eichberg, dirigente MISE
Vincenzo Elifani, imprenditore
Raimondo Fabbri, giornalista pubblicista, scrittore
Ferruccio Ferranti, manager
Arnaldo Ferrari Nasi, sociologo, analista politico
Matteo Gelmetti, manager
Davide Giannetti, professore
Alberto Giorgetti, dirigente bancario
Francesco Giubilei, editore
Felice Giuffrè, professore di diritto costituzionale, Università di Catania
Laura Harth, rappresentante presso ONU del Partito Radicale
Riccardo Iovine, ingegnere nucleare
Marco Magarini, segretario generale Unimarconi
Sergio Marchi, avvocato
Kiril Maritchkov, avvocato
Davide Mastrella, biotecnologo
Mauro Mazza, giornalista
Maurizio Miceli, avvocato
Adriano Monti Buzzetti, giornalista Rai
Chiara Moroni, sociloga
Delio Napoleone, consigliere CNEL
Corrado Ocone, filosofo, saggista
Amedeo Panci, economista
Duilio Paolino, imprenditore
Roberto Pasca di Magliano, professore di economia politica, Università La Sapienza
Riccardo Pedrizzi, presidente Comitato scientifico UCID
Stefano Petrecca, avvocato
Pietro Piccinetti, amministratore unico Fiera di Roma
Giuseppe Pierro, editore
Mario Presutti, analista
Daniela Primicerio, professore di economia europea, Università europea
Isabella Rauti, senatore
Marco Re, professore di elettronica digitale, Università Tor Vergata
Fabrizio Russo, economista aziendale
Alessandro Sacchi, avvocato
Enrico Salvatori, giornalista
Souad Sbai, presidente ACMID
Salvatore Sfrecola, già presidente Corte dei Conti
Giancarlo Susinno, professore emerito di fisica generale, INFN e CERN
Federica Taddei, manager d’azienda
Giulio Terzi di Sant’Agata, ambasciatore
Adriano Teso, imprenditore
Thomas Tonucci, dirigente
Adolfo Urso, presidente Farefuturo
Giuseppe Valentino, avvocato