Giugno 2018

Caso Fontana. Se l’Inquisizione "delle élite" è più oscurantista

Giusto criticare, giusto dissentire. Ma c’è un limite a tutto e risiede nella concretezza degli atti da giudicare. Il vizio di trasformare il dibattito italiano in un processo continuo alle intenzioni e alle idee, condito da manganellate, sta trasformando da cima a fondo l’anima di questa nazione a uso...