Luglio 2017

#Charlie. Quell’alleanza tra amore e scienza che rischia di restare sospesa

A questo punto non c’è che augurarsi che il piccolo Charlie Gard vada via in silenzio, tra le braccia dei propri genitori. Che le sue ultime ore possano rientrare nella normalità di una condizione al limite. Una normalità antica quanto le angosce dell’umanità. Sì, perché prima ancora che gli...