Ottobre 2018

Il ritratto. Macron, il volto ipocrita (e perdente) dell’europeismo

«Coloro che credevano nell'avvento di un popolo globalizzato si sono profondamente sbagliati. In tutto il mondo è tornata l'identità profonda dei popoli. E questa in fondo è una cosa positiva». No, non è un post di Matteo Salvini. Né una bellicosa dichiarazione di Viktor Orban o una citazione estratta...