Novembre 2019

Urso: Orban vince su immigrazione ed economia

Le grandi manovre in vista del prossimo Parlamento europeo hanno già una scadenza importante, quella del 20 marzo quando l'assemblea del Ppe dovrà decidere se espellere Fidesz, il partito del premier ungherese Viktor Orban, per il suo palese attacco alla politica della Commissione Europea guidata da Junker, anche lui...

Fitto: la destra in Europa nel gruppo decisivo

“Il Gruppo dei Conservatori Riformisti sarà decisivo per qualsiasi alleanza futura nel Parlamento     Europeo”: è quanto ci dice subito l'On. Raffaele Fitto  che abbiamo incontrato nella hall di un albergo romano appena rientrato dai sui numerosi impegni per l’Italia in vista delle prossime elezioni europee, per parlare della nuova sfida...

A Roma con Meloni il vertice europeo dei “sovranisti”

Da tutta Europa a Roma per salutare l’ingresso di Fratelli d’Italia nella grande famiglia di ACRE, il partito dei Conservatori e Riformisti. Saranno 30 le delegazioni nazionali che convergeranno nella nostra Capitale venerdì 22 febbraio per la “Convenzione blu”, il summit politico e programmatico delle destre conservatrici e sovraniste...

Dicembre 2018

Non populisti al passo coi tempi ma sovranisti con le idee a posto

Dalla “nuova Europa” che si candida con l’agenda di Visegrad a riformare la patria comunitaria alla definizione della vera sfida che si rivela sempre più plastica, giorno dopo giorno: quella tra il sovranismo e populismo. Tutto questo imparando davvero a tutelare l’interesse nazionale nell’era post-globale, con un occhio attento alla definizione del ruolo del leader nella stagione del...

FdI & Atreju, quel "laboratorio patriottico" che ha sedotto pure Bannon

«Giovanni Toti, Nello Musumeci, ci date una mano?». Non è stato solo un invito ma una vera e propria “chiamata” quella lanciata di Giorgia Meloni a margine del discorso di chiusura di Atreju 2018. Una tre giorni che quest’anno come mai si è qualificata come il laboratorio di quel...

Caso Osakue. La "frittata" della sinistra finita per stendere se stessa

Ad oggi la notizia, quella buona, è che Daisy Osakue, la discobola colpita all’occhio da un uovo, potrà rappresentare l’Italia ai prossimi campionati Europei di atletica leggera di Berlino. L’altra notizia, o per essere più precisi non una notizia ma una ricorrente consuetudine, è l’ennesimo cortocircuito della sinistra. Ricordiamo...

Pensioni & immigrazione. Se Tito Boeri "dà i numeri" (e non le soluzioni)

Se i conti non tornano neanche a Tito Boeri, non resta che tornare al pallottoliere e ai conteggi carta, penna e saliva. Il presidente Inps è tornato a parlare di pensioni e immigrati disegnando un quadro tanto apocalittico davanti al quale è difficile non storcere il naso e non...

Aprile 2018

L’Europa modello Orban? E’ possibile: confederale e con Stati forti

«Ventisette anni fa qui in Europa Centrale pensavamo che l’Europa fosse il nostro futuro, ora sentiamo di essere noi il futuro dell’Europa». Queste parole-manifesto, pronunciate per la prima volta da Viktor Orbàn, appena rieletto a furor di popolo premier del governo in ungherese, sono state riprese ieri da Adolfo...