Febbraio 2020

Dopo le regionali: cinque punti-chiave

L’Emilia-Romagna rimane al centrosinistra, la Calabria cambia e sceglie il centrodestra: questi i verdetti della prima tornata elettorale dell’anno, sorta di “aperitivo” di quella più ampia che a fine maggio vedrà coinvolte altre sei regioni (Campania, Liguria, Marche, Puglia, Toscana e Veneto). Vediamo cinque punti-chiave per capire gli orientamenti che...

Novembre 2018

La "bocciatura" non decide il futuro dell’Italia, la qualità della manovra sì

Da qualche tempo l'Unione Europea diffonde annunci chiave riguardanti l'Italia a mercati aperti, non nascondendo ma anzi dimostrando un disegno politico preciso volto a colpire il nostro paese, che sembra diventato una nuova Grecia, da sacrificare per dimostrare al mondo l'esistenza di un'unità continentale e di una serietà istituzionale europea. La...

L’Italia sostituirà l’Inghilterra in seno alla UE?

Ieri, mentre in Italia tutti discutevamo su di un lancio di uova alla periferia di Torino, il Presidente Conte si è recato a Washington, per trattare con Trump delle relazioni atlantiche, della leadership sulla Libia, del gasdotto TAP, delle sanzioni alla Russia, di Iran e di caccia F-35, ricevendo, per...

Agosto 2017

Vitalizi? Pd e 5 Stelle si azzuffano ma "dimenticano" le pensioni d’oro

Il taglio dei vitalizi degli ex onorevoli, per anni considerata alla stregua di un'intramontabile utopia della politica italiana, potrebbe già a settembre trasformarsi in realtà. Fino a qualche anno fa non era di certo scontato che la Camera potesse approvare una legge che ricalcola con il contributivo i vitalizi degli...

Regolamento M5S e Sindaco Raggi: le ragioni dei Cinque Stelle. Intervista all’Avv. Canali

Si è tenuta ieri la camera di consiglio del Tribunale di Roma sul procedimento riguardante la "penale" di 250 mila euro, che il M5S imporrebbe agli eletti dissidenti dalle indicazioni interne, e sull'ineleggibilità di Virginia Raggi per averla sottoscritta. Nei giorni scorsi si è potuta esaminare su tutti i principali media...

La coerenza dell’incoerenza grillina

La coerenza dell’incoerenza grillina. Il M5s aderisce all’ALDE. Anzi no. “Fuori dall’euro c’è salvezza, ma il tempo è scaduto. Riprendiamoci la sovranità monetaria e usciamo dall’incubo del fallimento per default. Per non finire come la Grecia. Fuori dall’euro o default. Non ci sono alternative. Gli italiani devono poter decidere se vogliono...

Dicembre 2016