Gennaio 2023

Il lunedì letterario di Farefuturo

Riprende l’appuntamento con la rubrica˝Il lunedì letterario di Farefuturő che si svolgerà sul web. I volumi saranno presentati da un moderatore che ne discuterà  con l’autore. Gli iscritti a Farefuturo potranno partecipare sulla piattaforma zoom e intervenire nel dibattito. Si comincerà lunedì 20 febbraio alle ore 19 con il volume di Mauro Mazza˝Lo...

Giugno 2022

A lezione con Claudio Velardi

Prosegue con la lezione di Claudio Velardi, il Corso di Formazione della Fondazione Farefuturo. Qual è il rapporto tra la politica ipervisibile, in capmagna permanente e la politica invisibile, "dietro le quinte"? Il Covid ha riportato la policy al centro dell'agenda pubblica, riportando anche la leadership al posto della followship, oppure si...

Il Lunedì letterario con Alessandro Campi

In anteprima la presentazione del libro del professore Alessandro Campi. Trasformazioni della democrazia è il titolo di un celebre saggio di Vilfredo Pareto del 1921. Trasformazioni della politica si richiama a quel lontano e illustre precedente per proporre una visione panoramica dei profondi cambiamenti – sociali, culturali, istituzionali, tecnologici – che hanno...

O SI (RI)FA’ IL CENTRODESTRA O SI MUORE

“Dall’Alpi a Sicilia”, prima delle fatidiche politiche del ’23 ci saranno svariate competizioni elettorali: Genova, Palermo, Messina, Verona, Padova, Parma ect; ci saranno anche appuntamenti importanti come le regionali della Sicilia. Il titolo di questo articolo che rievoca un momento storico fondamentale per il nostro Paese non è stato scelto a...

Aprile 2022

Nuovo corso di formazione

La Fondazione Farefuturo ha sempre dedicato grande attenzione alla formazione, che costituisce una delle azioni prioritarie previste dal suo Statuto. Dopo il grande successo del progetto formativo dell’anno scorso, intitolato “Formarsi Nazione” (che si è sviluppato in 37 lezioni e dibattiti da remoto e ha visto la partecipazione attiva di oltre...

Marzo 2022

Il lunedì letterario con Gianfranco Pasquino

Sopravvissuta agli orrori della seconda guerra mondiale e alla drammatica fine del fascismo, l’Italia scelse la repubblica, dando mandato ai padri costituenti di porre le fondamenta di una nuova, solida democrazia. Siamo poi riusciti a costruirla, oppure aveva ragione Norberto Bobbio? Quella Liberazione ottenuta nel sangue e nella lotta ha...